I colossi tech di Hong Kong continuano a scendere

Di Ambar Warrick 

Investing.com – Le azioni tech cinesi quotate sui listini di Hong Kong scendono ulteriormente questo martedì, seguendo la scia ribassista di Wall Street.

I colossi tech cinesi, il “trio BAT”: Baidu Inc (HK:9888), Alibaba Group Holding Ltd (HK:9988) e Tencent Holdings Ltd (HK:0700), sono scesi tra l’1,2% ed il 2% negli scambi di  Hong Kong. Anche le azioni USA di Alibaba (NYSE:BABA) e Baidu  (NASDAQ:BIDU) sono scese bruscamente.

Il trio fa parte dell’indice Hang Seng, che ha perso l’1% dopo il calo dello 0,7% di ieri.

Altri big tech, come Alibaba Health Information Technology Ltd (HK:0241) e Lenovo Group (HK:0992) sono crollati di oltre il 3%. 

I titoli tech continuano a scendere per il terzo giorno di scambi consecutivo dopo le dichiarazioni di Jerome Powell che hanno fugato ogni dubbio su un’eventuale svolta cauta della Fed. Le dichiarazioni hanno fatto salire il dollaro ed i rendimenti dei Treasury.

L’aumento dei tassi d’interesse è negativo per i titoli tecnologici, per via di un dollaro più forte. I trader prevedono ora una maggiore probabilità di un rialzo di 75 punti base da parte della Fed a settembre.

Dopo una corsa da record negli ultimi due anni, le previsioni per i titoli tecnologici ora sono più cupe.

Ma le major tecnologiche cinesi sono state colpite ancora più duramente delle loro controparti globali, in quanto un giro di vite normativo da parte di Pechino su presunte violazioni antitrust ha intaccato il sentiment.

Anche il rallentamento della crescita economica in Cina ha pesato molto sugli utili di quest’anno.

Baidu rilascerà gli utili trimestrali nel corso della giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous post Twitter crolla: per Musk “altre 5 aree di possibile violazione accordo”
Next post Titoli automobilistici cinesi in calo, Warren Buffett riduce la sua partecipazione in BYD