Titoli automobilistici cinesi in calo, Warren Buffett riduce la sua partecipazione in BYD

Di Ambar Warrick 

Investing.com – I titoli delle principali case automobilistiche cinesi sono in calo questo mercoledì dopo che Berkshire Hathaway (NYSE:BRKa) di Warren Buffett ha venduto una parte della sua partecipazione nella casa automobilistica BYD Co (OTC:BYDDF). 

Le azioni BYD quotate sui listini di Shenzhen sono crollate di oltre il 7% negli scambi della mattinata, mentre quelle delle quattro principali case automobilistiche Guangzhou Automobile, SAIC Motor Corp, Changan Auto e FAW sono scese tra il 2% ed il 5%. 

Le azioni BYD’s Hong Kong sono crollate di oltre il 10% ed hanno registrato la peggiore  performance sull’indice Hang Seng. Le perdite del settore automobilistico hanno pesato anche sull’indice CSI 300, in calo dello 0,6%. 

BYD è il principale produttore di veicoli elettrici in Cina, e di recente ha superato Tesla (NASDAQ:TSLA) Inc in termini di vendite globali. L’azienda ha realizzato un balzo del 300% nel reddito netto per i primi sei mesi del 2022.

Ma la vendita di una quota nella partecipazione di Berkshire potrebbe indicare dei dubbi sul futuro dell’azienda.

BYD e gran parte dei rivali hanno affrontato grandi difficoltà quest’anno, tra cui il lockdown nell’hub industriale di Shanghai. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous post I colossi tech di Hong Kong continuano a scendere
Next post Tesla, tecnologia guida autonoma entro fine anno – Musk