Borse Ue attese in rialzo, Draghi al Senato per fiducia

Investing.com – Borse europee attese in leggero rialzo nella seduta di mercoledì dopo gli ampi acquisti della vigilia, con future che indicano Mib, Dax, Cac e Ftse 100 in verde tra lo 0,1% e lo 0,2%. Segui i future in tempo reale: https://it.investing.com/indices/indices-futures.

In Italia, focus sulla politica con il premier Mario Draghi che parlerà alle 9.30 CEST al Senato (eventuale fiducia in serata), e giovedì alla Camera.

Bene gli indici di Wall Street martedì, aiutati da una stagione delle trimestrali che si sta rivelando più positiva del previsto. A sovraperformare i peers è stato il NASDAQ Composite, con un rialzo del 3,1%, la miglio seduta in diverse settimane.

In verde anche i listini dell’Asia/PAcifico. Hang Seng +1,3%, Shanghai Composite +0,7%, S&P/ASX 200 +1,7%, e Nikkei 225 +2,7%.

In previsione del rialzo dei tassi da parte della BCE (decisione prevista giovedì), l’EUR/USD torna sopra l’1,023, mentre GBP/USD scambia sopra 1,2 con i dati su IPC che hanno mostrato un’inflazione al 9,4% a giugno (massimi in 40 anni).

In ribasso Brent e WTI, mentre il prezzo del gas europeo Dutch TTF resta su prezzi elevati (156 euro per MWh) in attesa di sapere cosa farà Gazprom (MCX:GAZP) con il Nord Stream 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous post Ftse Mib future: spunti operativi per mercoledì 20 luglio
Next post Dow in salita, procede la stagione degli utili