Moda, il contratto di lavoro alla prova del welfare e del passaggio generazionale

Al via il negoziato tra Smi e Femca, Filctem e Uiltec per il rinnovo che interessa 370mila lavoratori e 40mila imprese del tessile abbigliamento. I sindacati chiedono un aumento di 270 euro al livello medio, da concentrare sui minimi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous post Fiera Milano inaugura il più grande impianto fotovoltaico su tetto in Italia
Next post L’aspettativa di vita in aumento di 5 anni entro il 2050 ma gli anni vissuti in buona salute saranno solo 2,6 in più
Generated by Feedzy