Altoforno di Piombino crolla a terra al quarto tentativo di demolizione

Il 15 maggio, dopo il primo e il secondo tentativo di abbattimento fallito, anche il terzo non ha avuto esito positivo. Il prossimo passo sarà la demolizione completa della struttura a terra dell’altoforno e lo sgombero delle aree

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous post Ferrari, gli italiani continuano a sognare di lavorare alla Rossa di Maranello
Next post Mattarella a studenti, a Gaza serve cessate il fuoco immediato
Generated by Feedzy