Divario Nord-Sud aumentato negli ultimi anni per 2 italiani su 3, per oltre la metà il gap peggiora

Per quanto riguarda gli ambiti che potebbero fare da traino per lo sviluppo economico dell’Italia, sette italiani su 10 indicano turismo e cultura, il 52% l’industria agroalimentare e il 37% i rapporti commerciali con i Paesi dell’area del Mediterraneo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous post Dow e NASDAQ giù dell’1%: stanchezza nel secondo trimestre.
Next post Usa, Trump in vantaggio su Biden in 6 Stati in bilico su 7
Generated by Feedzy