Il volume delle transazioni di Coinbase continua a scendere – Raymond James

Di Sam Boughedda

Raymond James ha mantenuto il rating Underperform su Coinbase (NASDAQ:COIN) in una nota di venerdì, affermando che i volumi delle transazioni della borsa di criptovalute continuano a scendere.

L’azienda ha aggiornato il suo modello in vista dei risultati del terzo trimestre di Coinbase Global Inc (NASDAQ:COIN).

“Abbassiamo le nostre stime sull’EBITDA rettificato del 2° trimestre 22 di circa 14 milioni di dollari (a -252 milioni di dollari) e le nostre stime per l’intero anno 2022 dello stesso importo. Le nostre stime sull’EBITDA rettificato per il 2023 e per l’anno successivo rimangono pressoché invariate”, hanno scritto gli analisti di Raymond James.

Gli analisti di Raymond James hanno dichiarato che i volumi delle transazioni di Coinbase Global Inc (NASDAQ:COIN) continuano a essere deboli e che i risultati del terzo trimestre continuano a mostrare cali significativi rispetto all’anno precedente.

“Sebbene l’azienda abbia adottato misure per compensare il calo delle entrate, tra cui una riduzione della forza lavoro, il percorso verso un EBITDA rettificato positivo richiederà probabilmente un miglioramento dei volumi di trading”, hanno aggiunto gli analisti.

Tuttavia, hanno proseguito affermando che se tale miglioramento avverrà è una questione ancora aperta.

Sebbene il management rimanga ottimista sul fatto che si tratti solo di un “inverno crittografico” temporaneo, a nostro avviso le maggiori crepe nell’ecosistema e la minore fiducia nelle criptovalute come copertura dell’inflazione lo mettono in dubbio. Nel frattempo, il controllo normativo continua ad aumentare, così come le pressioni competitive”.

Il volume delle transazioni di Coinbase continua a scendere – Raymond James

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous post Invasione cinese, Nio dal 2024 porterà le piccole anche Italia
Next post Amazon investe 1 miliardo di euro per ampliare la flotta di furgoni green in Europa