Tesla batte record vendite mensili in Cina

Di Michael Elkins

La China Passenger Car Association (CPCA) ieri ha rilasciato un report da cui emerge che la società di veicoli elettrici Tesla (NASDAQ:TSLA) ha consegnato 83.135 veicoli fabbricati in Cina a settembre, un record mensile rispetto al massimo precedente di 78.906 consegne a giugno. Si tratta di un incremento dell’8% su agosto.

“Il massimo record di vendite di auto Tesla costruite in Cina dimostra che i veicoli elettrici trainano i trend di mobilità”, ha dichiarato Tesla.

Da quando l’impianto ha aperto a fine 2019, Tesla ha cercato di operare a piena capacità. Ha lavorato per aumentare le consegne dopo aver sospeso la maggior parte della produzione a Shanghai a luglio per un aggiornamento. Tuttavia, intende mantenere la produzione nella fabbrica di Shanghai a circa il 93% della capacità fino alla fine dell’anno.

La cinese BYD (OTC:BYDDY) resta in testa sul mercato nazionale degli EV, con 200.973 vendite a settembre, un balzo di quasi il 15% da agosto. La CPCA ha spiegato che i prezzi del petrolio alti e gli incentivi statali continuano ad incoraggiare la scelta di veicoli elettrici.

La scorsa settimana Tesla ha reso noto di aver consegnato 343.830 EV in tutto il mondo nel terzo trimestre. Un record per la compagnia, ma comunque meno dei 359.162 che si aspettavano gli analisti.

Le azioni TSLA scendono dell’1,10% negli scambi premarket di questo lunedì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous post Leonardo: la Norvegia aumenterà del 10% il budget per la difesa (analisti), titolo in vetta al Ftse Mib
Next post Invasione cinese, Nio dal 2024 porterà le piccole anche in Italia