germany flag in front of building

Germania, IfW prevede recessione, inflazione record per 2023

BERLINO (Reuters) – L’istituto economico tedesco IfW ha rivisto nettamente al ribasso le previsioni per l’economia tedesca del prossimo anno, stimando una contrazione a causa degli alti prezzi dell’energia come conseguenza della guerra in Ucraina.

L’IfW si aspetta che l’economia tedesca si contrarrà dello 0,7% nel 2023. A giugno l’istituto aveva previsto che la maggiore economia europea avrebbe registrato una crescita del 3,3% nel 2023.

Per quest’anno, l’istituto stima ancora una crescita per l’economia tedesca, ma non così forte, abbassando le previsioni all’1,4% rispetto al precedente +2,1%.

L’IfW, uno dei principali istituti tedeschi e parte di un gruppo che consiglia il governo, ha anche alzato le previsioni sull’inflazione per quest’anno all’8,0% dal 7,4% stimato in precedenza.

Per il 2023, l’inflazione dovrebbe raggiungere l’8,7%, secondo l’istituto, rispetto alla precedente attesa del 4,2%.

“I recenti balzi dei prezzi dell’elettricità e del gas ridurranno sensibilmente il potere d’acquisto delle famiglie e porteranno a un calo della spesa per i consumi privati”, ha detto l’istituto.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Sabina Suzzi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous post Possibili danni per 150 mld con la recessione in Germania, ma il ministro Lindner non vuole aumentare le spese
Next post Borsa, Europa vista poco mossa in attesa della riunione straordinaria sull’energia