Tesla, è effettivo lo stock split 3:1. Titolo a $300

Investing.com – Il frazionamento azionario di Tesla (NASDAQ:TSLA) nel rapporto 3:1 è entrato in vigore mercoledì con le negoziazioni post-frazionamento che prenderanno il via nella seduta odierna del 25 agosto.

Nell’ambito dello stock-split, ogni azionista registrato entro il 17 agosto riceverà un dividendo di due azioni ordinarie aggiuntive per ciascuna azione allora detenuta, da distribuire dopo la chiusura delle negoziazioni del 24 agosto 2022.

L’ultimo frazionamento annunciato dalla società di Elon Musk è stato un enorme catalizzatore per il titolo nel breve termine. Le azioni aumentate del 12,6% il 31 agosto 2020, il giorno in cui il titolo ha iniziato a negoziare su base rettificata a seguito di uno split 5 a 1. Tuttavia, quando il frazionamento azionario è entrato in vigore nel 2020, Tesla era già aumentata di oltre il 400% dall’inizio dell’anno, mentre nel 2022 ha perso circa il 16%. 

Gary Black, notoriamente, investitore da sempre bullish su Tesla e co-fondatore di Future Fund, si aspetta che l’agenzia di rating S&P aggiornerà il rating di Tesla ad agosto o settembre aumentando la proprietà istituzionale.

Black pronostica anche la fine dell’attesa per il buyout di Twitter Inc (NYSE:TWTR) come altro catalizzatore. Tesla potrebbe anche fornire dettagli su ulteriori gigafactories; voci dt stampa hanno parlato di piani di espansione nel Regno Unito e nel Nord America orientale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous post Pink Floyd, Blackstone in pole position per l’acquisizione del catalogo
Next post Petrolio: tentativo di breakout