Apple, Meta, Pfizer e le trimestrali di questa settimana

Questa settimana assisteremo a una carrellata di rapporti degli utili da parte delle big tech, che daranno un quadro più chiaro sul modo in cui le interruzioni della supply chain e il malessere macroeconomico hanno impattato su queste aziende. Anche le banche a media e piccola capitalizzazione, i colossi del petrolio, le società di servizi finanziari e le grandi aziende farmaceutiche dovrebbero pubblicare i loro rapporti sugli utili.

La settimana vedrà rapporti sugli utili di 175 aziende dell’S&P 500, 12 delle quali facenti parte anche del Dow Jones, secondo FactSet. La società di ricerca stima che queste aziende registreranno una crescita degli utili del 4,8% e una crescita dei ricavi del 10,9% nel secondo trimestre, entrambi parametri inferiori alla media quinquennale.

La seconda metà dell’anno mostra una certa fiducia, con la stima di crescita degli utili e dei ricavi di FactSet per l’intero anno 2022 rispettivamente al 9,8% e al 10,8%.

Ecco gli utili degni di nota previsti in settimana:

Martedì Prima dell’apertura del mercato

  • 3M Company (NYSE:NYSE:MMM)
  • General Electric Company (NYSE:NYSE:GE)
  • McDonald’s Corporation (NYSE:NYSE:MCD)
  • Xerox Holdings Corporation (NYSE:XRX)

Dopo la chiusura

  • Alphabet, Inc. (NASDAQ:NASDAQ:GOOGL) (NASDAQ:GOOG)
  • Texas Instruments, Inc. (NASDAQ:TXN)
  • Microsoft Corporation (NASDAQ:NASDAQ:MSFT)

Mercoledì Prima dell’apertura del mercato

  • Boeing Company (NYSE:NYSE:BA)
  • Bristol-Myers Squibb Company (NYSE:NYSE:BMY)
  • Humana, Inc. (NYSE:HUM)
  • Spotify (NYSE:SPOT) Technology SA (NYSE:SPOT)

Dopo la chiusura

  • Meta Platforms, Inc. (NASDAQ:META)
  • Qualcomm, Inc. (NASDAQ:QCOM)

Giovedì Prima dell’apertura del mercato

  • Comcast Corporation (NASDAQ:NASDAQ:CMCSA)
  • Merck & Co., Inc. (NYSE:MRK)
  • Pfizer , Inc. (NYSE:NYSE:PFE)
  • Sanofi (EPA:SASY) (NASDAQ:SNY)
  • Tilray Brands, Inc. (NASDAQ:TLRY)

Dopo la chiusura

  • Apple, Inc. (NASDAQ:NASDAQ:AAPL)
  • Roku, Inc. (NASDAQ:ROKU)
  • Intel Corporation (NYSE:NASDAQ:INTC)

Venerdì Prima dell’apertura del mercato

  • AbbVie, Inc. (NYSE:ABBV)
  • AstraZeneca plc (NASDAQ:AZN)
  • Exxon Mobile Corporation (NYSE:XOM)
  • Chevron Corporation (NYSE:NYSE:CVX)

L’SPDR S&P 500 ETF Trust (NYSE:SPY) ha chiuso la sessione di venerdì in calo dello 0,93% a 395,09 dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous post Ucraina al lavoro per riprendere esportazioni grano, segnala rischio attacchi russi
Next post Coronavirus, oggi 23.699 nuovi casi (-24% settimanale) e 104 morti